A.S.D. ALA SALESE
Aviosuperficie Parco Livenza

Tecnam P92 Echo


foto P92

Il Tecnam P92 Echo e un ultraleggero a motore biposto ad ala alta. Il telaio è in alluminio ed in acciaio i particolari più sollecitati. Grazie alle spiccate doti di stabilità e facilità di pilotaggio è un mezzo largamente diffuso e utilizzato presso moltissime scuole. Il Tecnam P92 Echo è un aereo biposto di fabbricazione italiana e commercializzato in numerosi paesi del mondo. Si tratta di un aereo monomotore con ala alta a pianta rettangolare, con carrello fisso triciclo e ruotino anteriore sterzante. Ne esistono versioni appartenenti sia alla categoria VDS, sia a quella certificata dell'aviazione generale. Il P92 è stato progettato dopo aver riconsiderato il mercato dei velivoli ultraleggeri, nel quale si avvertiva una significativa necessità di un solido velivolo addestratore, adatto a tutti i livelli di esperienza di volo, dal pilotaggio amatoriale allo sportivo, sino all'addestramento per l'aviazione generale. Presenta una buona visibilità laterale, grazie ad ampi finestrini, linee aerodinamiche, una pannellatura del cruscotto modulare e semplice, che può alloggiare una vasta varietà di strumenti, molti dei quali sono optional, pur mantenendo una buona visibilità frontale. I sedili forniscono un completo supporto durante le manovre e la giusta affidabilità grazie alle cinture di sicurezza, lasciando molto spazio per le gambe; vi sono tasche portaoggetti nella parte posteriore dei sedili ed alloggiate negli sportelli laterali. La struttura è un monoblocco in alluminio, rigidamente supportato da una struttura in acciaio. Le due semiali sono di alluminio e progettate a pianta rettangolare. I serbatoi sono 2 e sono stivati all'interno delle ali; ognuno può arrivare a contenere un massimo di 35 litri, per un totale di 70 litri; sono stati collocati all'esterno della fusoliera per ragioni di sicurezza. I flaps sono attivati elettricamente, per un atterraggio più confortevole. Davanti ai sedili si trova la barra di comando per controllare il rollio dell'aereo tramite gli alettoni, posti nell'estremità alare, e la cabrata/picchiata dello stesso tramite lo stabilatore situato nella parte posteriore del velivolo. Dove si appoggiano i piedi troviamo la pedaliera per controllare il timone di direzione e la relativa imbardata. Il motore è un Rotax 912 80CV a quattro cilindri, quattro tempi. Il raffreddamento avviene mediante sia liquido, che aria. Il motore dispone di un riduttore integrato per l'elica di 1:2.4286 giri. La batteria è situata nella parte posteriore della fusoliera, per una rapida e comoda sostituzione. L'elica può essere dotata di due o tre pale, a passo fisso o variabile in volo.

Foto 016 Ala Salese

Foto 017 Ala Salese

Foto 018 Ala Salese

Sede operativa via Fosson, 102, 30029 San Stino di Livenza VE - Italy -- Giacomo Stecchini 3664099037-- presidente@ala-salese.it -- P.I./C.F. 02522110275